L’addio di Palermo e della Sicilia al compagno Sandro Cardinale

Palermo -

Venerdì 25 febbraio si sono svolti a Palermo i funerali del compagno Sandro Cardinale, comunista, militante e dirigente dell'USB Palermo, fra i fondatori dell'Unione Sindacale di Base, scomparso a 55 anni.

Delegazioni dell'USB giunte da tutta l'Isola si sono strette attorno a Danila, la moglie di Sandro, alle due figlie e al figlio. Tanti gli interventi di parenti, compagni di lotta e amici, interventi che hanno avuto un unico denominatore: l'impegno di Sandro verso le sfruttate e gli sfruttati.

All'uscita dalla chiesa, la bara - avvolta nelle bandiere dell'USB, di quella che fu la RdB, accompagnate dal fazzoletto di NUDM - è stata accolta con un commovente “Sandro vive e lotta insieme a noi, le nostre lotte non moriranno mai!”.

Unione Sindacale di Base

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati