SiciliaFederazione Regionale

I primi effetti delle mobilitazioni. Allora i posti in deroga sul sostegno ci sono!

Palermo -

Le proteste degli insegnanti che si sono svolte in questi giorni nelle città siciliane hanno un fondamento più che valido. Ce ne dà conferma la comunicazione dei posti assegnati in deroga alle province siciliane.

Chi ha affermato in risposta alle nostre rivendicazioni che siamo dei “piagnoni” o che vogliamo solo il posticino sotto casa, faccia due conti e comprenda che è semplicemente un accanimento contro la professione docente pretendere il trasferimento a migliaia di chilometri da casa, quando il lavoro può essere serenamente svolto nella provincia di appartenenza.

Qui la tabella della distribuzione dei posti di sostegno in deroga per l’A.S. 2016/17:

Agrigento

         300

 Caltanissetta

         350

 Catania

      1.159

 Enna

           94

 Messina

         264

 Palermo

      1.927

 Ragusa

           74

 Siracusa

         300

 Trapani

         338

 Totale

      4.606